Archive for the ‘I miei voti a…’ Category

Nokia telefonini cellulari e batterie : voto 10

mercoledì, agosto 29th, 2007

La Nokia aveva annunciato che circa 46 milioni di batterie modello BL-5C erano potenzialmente difettose, in quan surriscaldandosi potevano uscire dalla propria sede.

Sono proprietario di un telefonino Nokia 6680, del quale non posso fare altro che tessere le lodi, ed ho verificato che la batteria di cui si parlava era quella in dotazione al mio telefonino cellulare, cosi mi sono recato sul sito indicato da molti organi di stampa nazionali sia cartacei che internet nokia controllo batterie BL-5C ed ho verificato che il seriale della mia batteria fosse tra quelle da sostituire.

Ho quindi verificato (procedimento semplicissimo ed intuitivo) che la mia batteria purtroppo era tra quelle da sostituire (basta indicare il codice identificativo univoco di 26 caratteri riportato sulla batteria) e quindi ho compilato il modulino on line per la spedizione della batteria sostitutiva che la Nokia si impegnava a spedirmi direttamente a casa, anche perché avevo letto che c’erano diversi problemi nel contattare l’assistenza ed il numero verde 848 690 691

Non passano nemmeno una decina di giorni e ieri bussa alla mia porta il corriere DHL, non aspettavo nessuna consegna ed avevo ormai dimenticato di aver fatto la richiesta di sostituzione della batteria Nokia, e con somma sorpresa mi consegna la busta con dentro la nuova batteria Nokia BL-5C con tanto di busta imbottita preaffrancata per restituire la batteria sostituita.

Ho quindi sostituito la batteria nel mio telefonino Nokia 6680 e l’ho messa in carica per tutta la notte come si farebbe con una normale batteria nuova ho quindi inserito quella vecchia nella busta preaffrancata e l’ho spedita.

La Nokia si dimostra ancora una volta leader nel settore, non solo hanno avuto il problema di sostituire 46 milioni di batterie potenzialmente difettose (anche se i casi segnalati di surriscaldamento erano circa un centinaio e nessuno di questi aveva causato danni a cose o persone) , ma hanno messo in piedi un sistema (almeno per chi ha internet) che è di una facilità d’uso disarmante.

Per questo il mio voto alla Nokia è : 10

Buena Vista International : voto 9

martedì, gennaio 2nd, 2007

Qualche giorno fa ho scritto una email alla Buena Vista International prendendo l’indirizzo dal loro sito per chiedere informazioni su di un loro cofanetto, ebbene oggi mi è arrivata la risposta dal loro consumer center riguardante la domana posta.

E’ da segnalare la tempestività dell’azienda nel rispondere alle richieste del Cliente, cosa che purtroppo come scriverò nei prossimi giorni alcune aziende Italiane non sanno fare.

Bravi a quelli della Buena Vista International : voto 9

RCS : ma che fretta c’è ?

lunedì, gennaio 1st, 2007

Ho acquistato presso la RCS la collana dedicata a Massimo Troisi in Dvd perchè secondo il mio modesto parere è qualcosa che non dovrebbe mancare nelle case di chi come me ama il cinema.

Il primo pacco è arrivato, piccolo problemino con il pagamento perchè nell’aprire la confezione ho strappato il bollettino postale e quindi ho dovuto fare un pagamento su bollettino bianco e quindi poi intraprendere una serie di telefonate con l’assistenza per segnalare l’anomalia, tutto bene, l’assistenza molto cortese dopo qualche giorno dalla mia segnalazione mi dice che hanno rintracciato il pagamento.

Secondo pacco, lo ricevo alla fine di novembre, come al solito devo andarlo a prendere presso l’ufficio giacenze perchè il postino dice di non avermi trovato, 2 giorni dopo mi reco alla posta dopo che questa volta ho fatto attenzione ad aprire il pacco senza rompere il bollettino ed il 30 novembre effettuo il pagamento dovuto.

Tutto bene ? No, affatto.

Alla fine di dicembre mi arriva una lettera di RCS dove mi comunicano che il pagamento del secondo invio di Troisi non gli è pervenuto e che (furbacchioni) il pagamento è sicuramente dovuto a disguidi tecnici e che la regolarità dei pagamenti garantisce il corretto invio dell’opera, in ogni caso mi allegano una copia del bollettino.

Facendo bene attenzione alla data impressa sulla lettera mi accorgo che è datata 01/12/2006 ovvero solo pochi giorni dalla ricezione del pacco, quindi chiamo l’assistenza (anche non avrei dovuto perchè in possesso della ricevuta del bollettino pagato) e segnalo il fatto che questa lettera sia stata emessa solo pochi giorni dalla ricezione del pacco, quindi secondo me in tempi troppo stretti per permettermi di pagare il bollettino, di dare il tempo alle Poste di comunicare il pagamento, di permettere alla loro amministrazione di elaborare i dati e di flaggare il pagamento come avvenuto.

Che fretta c’è RCS ? Perchè sprecare tempo, soldi e carta per inviare una lettera inutile ? Perchè non aspettare qualche giorno prima di fare partire questo tipo di comunicazione con il Cliente ?

Perchè non mettete a disposizione del Cliente uno strumento interattivo via Web dove possa segnalare i pagamenti effettuati in modo che possiate avere in tempo reale il dato sempre aggiornato e poi verificarlo solo in seguito ?

Edicard Eutelia : aggiornamento

giovedì, settembre 7th, 2006

C’è un aggiornamento al mio post sulla carta prepagata per chiamate internazionali Edicard Eutelia.

Ieri sera sono stato contattato da una responsabile del servizio che ha chiesto di contattarmi per avere dei chiarimenti, Le ho subito fornito il mio indirizzo email ed il mio numero di cellulare.

Non pensavo che la mia esperienza con il servizio Edicard raccontata sul mio blog arrivasse a tanto, ma questo dimostra quello che avevo scritto nell’inizio del post, ovvero che a volte c’è gente che lavora dietro ad un servizio che è armata di tenacia e passione.

Mi auguro che tutto questo serva a fornire a tutti coloro che utilizzano Edicard Eutelia (e quindi anche a me, considerato che nonostante tutto quello che è successo continuo ad usufruirne considerato il fatte che le tariffe siano ottime) un servizio migliore, considerando il fatto che al giorno d’oggi la comunicazione, specialmente quella internazionale avvicina di più le persone.

Ricordo quando scoprii la carta Edicard, ero contentissimo perchè, nonostante tutto, con gli altri operatori chiamare all’estero è un bagno di sangue, ricordo 2 bollette alla fine degli anni 90 di 2 bimestri consecutivi di rispettivamente 4.250.000 e 2.190.000, sapete quante schede Edicard ci avrei potuto comprare con tutti quei soldini ?

Eutelia – Edicard : il mio voto è un 4

giovedì, agosto 24th, 2006

A me dispiace esprimere un parere negativo su di un servizio, perchè immagino che dietro ci siano persone che ci lavorano con tenacia e passione, ma in questo caso devo dare alla carta prepagata per telefonate internazionali Edicard di Eutelia un 4.

Cos’è Edicard ? E’ un carta prepagata per telefonate Internazionali, in pratica si acquista un minutaggio prepagato per effettuare chiamate in tutto il mondo. Le tariffe sono molto buone ed il servizio è stato sempre accettabile.

Nell’ultimo mese però effettuando chiamate verso la Russia, al momento della connessione chi chiama sente un fastidiosissimo rumore di fondo che rende quasi impossibile cosa stia dicendo l’interlocutore dall’altra parte del telefono. Il problema si verifica in qualsiasi ora della giornata e da qualsiasi apparecchio telefonico io utilizzi per chiamare (fisso, cordless) anche da numeri e da impianti telefonici differenti (casa, ufficio).

Ho inviato una email al servizio di assistenza Edicard/Eutelia segnalando l’anomalia e la loro risposta è stata che “la problematica può derivare da un momentaneo disservizio sulla rete Eutelia con la metodologia da Lei utilizzata”

Momentaneo disservizio : ho provato in diverse ore della giornata, a tutte le ore e il problema si è sempre verificato.

Metodologia utilizzata : io ho utilizzato diversi apparecchi telefonici e diverse linee telefoniche, di più onestamente non so cosa fare, mi sembra di avere fornito tutte le informazioni possibili ad un servizio assistenza per poter risolvere un problema del genere.

A questo punto ho riscritto al servizio clienti dicendogli che probabilmente la mia era solo e soltanto sfortuna in quanto effettuavo le mia chiamate quando c’erano problemi sulla rete Eutelia.

Ma veniamo al punto che mi lascia più perplesso, come ho detto quando si acquista una carta si acquista un pacchetto di minuti per chiamate verso l’estero, ma il modo in cui vengono detratti i minuti mi pone qualche domanda.

Ecco come avviene la chiamata : si chiama un numero geografico (io chiamo quello i Vicenza) a quel punto si digita 1 per l’Italiano, si digita il codice PIN e successivamente viene richiesto il numero da chiamare. A questo punto il servizio automatico vi comunica il numero di minuti e poi attendete che avvenga la connessione.

Supponiamo di avere 90 minuti sulla nostra scheda, effettuiamo tutta l’operazione, al numero chiamato non risponde nessuno e alla prossima chiamata come per miracolo ci troviamo dei minuti in meno sul computo totale!!!! Cosa è successo ?

E’ successo che il conteggio a scalare dei minuti parte dal momento in cui la voce comunica il numero di minuti residui e non dal momento in cui la persona dall’altro capo del telefono alza il ricevitore per rispondere, quindi se attendiamo 2 minuti prima di mettere giù il telefono verranno detratti 2 minuti dal totale del minuti acquistati senza aver usufruito di alcun servizio se non quello di aver sentito una vocina al telefono che non è quella che tu avresti voluto sentire.

Ecco i motivi del mio 4 al servizio Edicard Eutelia, naturalmente resto a disposizione per un confronto con qualcuno che eventualmente volesse spiegarmi il perchè dei problemi dell’ultimo periodo.